Attualità

Le Mascherine Tricolori: “Il Covid contagia, il DPCM uccide”

LECCE- “Il Covid contagia, il DPCM uccide”, questo il testo dello striscione, a firma delle Mascherine Tricolori, comparso sul Palazzo della Regione in viale Aldo Moro, per contestare il nuovo DPCM del governo Conte. Sotto lo striscione sono stati posizionati lumini cimiteriali e cartelli, raffiguranti alcune categorie colpite dal provvedimento ministeriale. Un decreto che, secondo gli autori, falcidia la maggior parte delle categorie produttive, mettendo a serio rischio l’economia italiana.

“Come diciamo da tempo – sostengono in un comunicato stampa – la vera emergenza è questo governo. Dati alla mano su contagi e ricoveri, i cittadini non ci stanno a vivere in un semi-lockdown che spezza le gambe all’economia, già messa a dura prova da mesi di serrata generale”. “Il nostro obiettivo – concludono – è difendere il futuro dell’Italia e delle nostre famiglie. Le mascherine tricolori che portiamo non sono un bavaglio, ma un atto di accusa contro chi ha deciso colpevolmente di far fallire una intera Nazione”.

Articoli correlati

Luci montate gratis sulle bici dei ragazzi ospiti Arci

Redazione

Alle 19.00 la messa in diretta su Telerama

Redazione

Problema blatte e insetti, Salvemini convoca la ditta

Redazione

Incendi, ancora allarme: ulivi secchi per Xylella come torce roventi

Redazione

ArcaSud Salento apre le porte ai giovani geometri: siglata la convenzione

Redazione

Protetti per proteggere: al via la vaccinazione per le Forze dell’Ordine

Redazione