13enne denuncia: “Molestata dal suocero di mia sorella”. Si indaga

SALENTO – Ha raccontato di essere stata molestata da un uomo vicino alla sua famiglia, un 60enne consuocero dei suoi genitori.

Episodi ripetuti, avvenuti in casa dell’uomo, abusi anche sul telefono. La ragazzina di 13anni ha parlato anche di videochiamate e invio di foto o filmati hot .

La vicenda, che ha come sfondo un comune dell’interland casaranese, è finita in tribunale.

Il 60enne, difeso dall’avvocato Mario Coppola, è indagato a piede libero. In mattinata nel Tribunale per i minori, la ragazzina è stata ascoltata nel corso dell’incidente probatorio davanti al Gup Giulia Proto, al pm Stefania Mininni e alle parti coinvolte.

L’indagato nega ogni accusa.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*