Abusi su una minore, 52enne ai domiciliari

TAURISANO – È ai domiciliari per presunti abusi su una minorenne un uomo di 52 anni di un comune salentino. Ad avviare le indagini dopo la denuncia del padre della presunta vittima sono stati gli agenti del commissariato di P.S. di Taurisano.

L’accusa per l’uomo, un amico di famiglia, è di violenza sessuale aggravata.

Ad emettere l’ordinanza è stato il gip di Lecce.

Le indagini sono partite all’inizio di luglio a seguito della denuncia-querela presentata dal padre della minore di 15 anni. La ragazzina ha raccontato di aver subito palpeggiamenti ed altri abusi da parte dell’uomo in più occasioni.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*