Lecce: arriva Pettinari. Covid-19: Rodriguez positivo. Quattro in nazionale

Eugenio Corini, 50 anni, allenatore del Lecce

LECCE – La squadra di Corini è tornata a correre dopo i due giorni di riposo ed è scesa in campo all’Acaya per iniziare la preparazione in vista della gara col Brescia del 16 ottobre alle 21:00 che si giocherà al Rigamonti.

Ricordiamo che questa settimana anche il campionato di serie B osserverà un turno di sosta per le gare delle Nazionali.

A tal proposito risultano assenti Adjapong, Listkwoski, Dubickas e Dermaku che hanno risposto alle chiamate delle rispettive Nazionali, mentre Björkengren ha chiesto ed ottenuto di non rispondere alla convocazione dell’Under 21 svedese per farsi trovare pronto da Corini e per conoscere i nuovi compagni.

Saranno dunque allenamenti a “singhiozzo” per il tecnico di Bagnolo Mella che comunque deve fare a meno anche di Dermaku che ancora non conosce.

Hanno svolto un lavoro personalizzato Felici, Falco, Paganini e Coda.

Non è ancora arrivato in Italia il giovane talento prelevato dal Real Madrid, Pablo Rodriguez, che è in Spagna, perché è risultato positivo al Covid-19.

Mercoledì mattina si aggregherà al gruppo Stefano Pettinari, ritornato al Lecce dopo il fallimento del Trapani, per lui la scorsa stagione ben 17 gol in serie B.

 

M.C.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*