C. Italia: alle 18:00 Lecce-Ferapisalò, le probabili formazioni. Falco pronto all’esordio

LECCE (di M.Cassone) -Il Via del Mare apre la porte al secondo turno eliminatorio di Coppa Italia ed ospita la Feralpisalò; per il nuovo Lecce di Corini è un test importante, per mettere minutaggio nelle gambe dei calciatori, in vista della doppia trasferta di Ascoli e Brescia.

Il tecnico di Bagnolo Mella potrebbe disegnare il suo 4-3-3 concedendo spazio a Bleve in porta, Adjapong, Lucioni, Rossettini, Zuta sulla linea difensiva; Henderson, Majer, Petriccione a centrocampo; dovrebbe esserci Falco dal primo minuto ma sicuramente giocherà uno spezzone di gara, Coda centrale e Mancosu sull’altro versante. Dovrebbero rifiatare Meccariello, Calderoni e Listkowski e magari entrare a gara in corso.

In tribuna ci sarà Stepinski l’attaccante arrivato dal Verona nelle scorse ore che potrebbe essere disponibile già ad Ascoli.

Pavanel, tecnico dei gardesani, potrebbe decidere di mandare in campo i suoi a specchio rispetto al Lecce con De Lucia; Mezzoni, Giani, Bacchetti, Brogni; Morosini, Carraro, Hergheligiu; Petrucci, De Cenco e D’Orazio.

Tutto è pronto allora per questa sfida secca, la vincente sfiderà in trasferta il Torino il 28 ottobre.

Fischio d’inizio alle ore 18:00 del sig. Ivan Robilotta di Sala Consilina. I suoi assistenti saranno Fiore di Barletta e Palermo di Bari. Il quarto uomo sarà Longo di Paola.

LE PROBABILI FORMAZIONI

LECCE (4-3-3): Bleve; Adjapong, Lucioni, Rossettini, Zuta; Henderson, Majer, Petriccione; Falco, Coda, Mancosu Allenatore: Corini.

FERALPISALÒ (4-3-3): De Lucia; Mezzoni, Giani, Bacchetti, Brogni; Morosini, Carraro, Hergheligiu; Petrucci, De Cenco, D’Orazio. Allenatore: Pavanel.

ARBITRO: sig. Robilotta di Sala Consilina.

ASSISTENTI: sig. Francesco Fiore di Barletta e sig. Domenico Palermo di Bari. Quarto uomo Salvatore Longo di Paola.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*