Durante incendio, scoppia una violenta discussione: due arresti

BRINDISI- I Carabinieri  di Brindisi hanno tratto in arresto in flagranza di reato un 46enne e un 43enne entrambi del luogo, per resistenza a pubblico ufficiale. E’ accaduto ieri, quando nell’appartamento di uno dei due è divamapto un incendio. Da qui l’immediato intervento dei vigili del fuoco, ma durante il quale  i due, per futili motivi, hanno iniziato a discutere verbalmente e a percuotersi violentemente con calci e pugni, opponendo resistenza  ai militari intervenuti per sedare l’alterco. I Carabinieri tuttavia sono riusciti a separare i due, i quali, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, dopo le formalità di rito, sono stati rimessi in libertà.

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*