Salice Salentino: amministratore e due dipendenti positivi. Il sindaco chiude il comune

SALICE SALENTINO- Un amministratore e due dipendenti del comune di Salice Salentino sono risultati positivi al Covid. L’esito dei tamponi è arrivato in queste ore, in piena tornata elettorale. Il sindaco Tonino Rosato sta prendendo tutte le precauzioni per la sicurezza con la chiusura di tutti gli uffici del municipio da oggi e sino al 28 settembre per la sanificazione.

La notizia è stata una doccia fredda. Un dipendente, a casa già dall’8 settembre scorso per malattia, si era sottoposto al tampone comunicando l’esito positivo al primo cittadino. Questo aveva invitato tutti i dipendenti a sottoporsi al test, cosa che è avvenuta tra il 19 e il 20 settembre e in queste ore c’è stato l’esito: due di loro sono risultati positivi. Il sindaco ha firmato l’ordinanza di chiusura del comune.

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*