Attualità

L’inquilina del piano superiore è deceduta: dal balcone escrementi di piccione e blatte

LECCE – È a dir poco incresciosa, e certamente ad alto rischio igienico-sanitario, la situazione che un cittadino residente a Lecce denuncia a “Dilloatelerama”.

Abita in una palazzina Arca Sud, in via Alessandria. Da più di un mese deve fare i conti con escrementi di piccione che “colano” e cadono dal balcone al piano superiore, diventato un tappeto di guano, con pidocchi e blatte che ne derivano. La signora che abitava nell’appartamento in questione è deceduta “E nessuno interviene per pulire -racconta l’uomo- Sono giorni che vado a bussare alle porte degli enti. Da Arca Sud mi è stato detto che non possono effettuare la pulizia perché l’inquilina deceduta non ha riconsegnato le chiavi! All’Ufficio Igiene mi hanno risposto che non è loro competenza. Non posso neanche salire a pulire io, altrimenti rischio una denuncia per violazione di domicilio. Sono esasperato, chiamerò i vigili del fuoco”. È esasperato e chiede che l’intervento massiccio di pulizia sia effettuato con urgenza

Articoli correlati

Casarano su aeroporto e infrastrutture: “Salento Regione unica soluzione”

Redazione

Rientri dalle zone rosse, in 2mila si autosegnalano. Ordinanza regionale è valida

Redazione

“Fuori dalle labbra”, ai Teatini in scena Francesca Romana Perrotta

Redazione

Stesse feste per tutti: spostamenti, attività commerciali e coprifuoco. Le novità del Dpcm

Redazione

Si immerge senza boa e non risale: scattano le ricerche. Era più in là: sanzionato sub

Redazione

Nel giorno delle pensioni, lunghe code sotto il sole

Redazione