Cresce il numero di aziende e addetti nell’agricoltura in Puglia

minerva

PUGLIA – Aumentano ancora le imprese agricole in Puglia. Nell’ultimo trimestre sono cresciute di 392 unità: erano 76.585 al 31 marzo scorso e ora sono 76.977. Rappresentano il 23,5 per cento del totale delle aziende pugliesi (327.133). Come riporta Cia Agricoltori Italiani della Puglia, è questo il quadro che emerge da uno studio condotto dall’Osservatorio economico di Davide Stasi sulle imprese con uno stato attivo. L’agricoltura rappresenta quasi un quarto delle imprese complessivamente attive in Puglia, con 110mila addetti occupati con continuità e migliaia di lavoratrici e lavoratori impiegati stagionalmente,è la prima ‘industria’ a cielo aperto della Puglia.

Crescono anche gli addetti nelle imprese agricole. Ad oggi, in Puglia, sono 110.942, con una crescita in termini assoluto di 2.153 unità rispetto a 6 mesi fa. Bari e Bat, insieme, contano 37.956 addetti, Foggia ne registra 34.041, seguono le province di Taranto con 14.905, Lecce con 12.075 e Brindisi con 11.965. 7.304 le aziende che hanno sede nel brindisino; 8.869 in provincia di Lecce; 10.433 in quella di Taranto. Per un totale, in tutta la Puglia di 76.977. Nell’ultimo trimestre, sono aumentate di 110 unità a Bari; 52 nella BAT; 19 a Brindisi; 64 a Foggia; 76 a Lecce e 70 a Taranto .  Insomma, l’economia rallenta, ma il settore agroalimentare riesce a fronteggiare la recessione.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*