Lecce verso Udine. Liguori messaggio d’amore ai tifosi

Corrado Liguori, vice presidente U.S. Lecce (foto P.Pinto)

LECCE – Ultimi ritocchi per il Lecce presso il centro tecnico di Coverciano e poi partenza da Firenze a Trieste con un volo charter per raggiungere Udine dove mercoledì 29 luglio alle 19.30 si giocherà la penultima sfida di un torneo condito da mille perché, da tanti rimpianti, ma dalla consapevolezza di aver dato tutto e se non è bastato comunque finirà nel bagaglio delle esperienze, quelle che aiuteranno a crescere.

Liverani non potrà contare su Rispoli squalificato e sugli infortunati Rossettini, Farias e Babacar, non conosciamo le condizioni di Calderoni e non sappiamo se sarà rischiato a Udine, deve fare di necessità virtù sempre il tecnico romano che avrà anche fatto i suoi errori ma ha dovuto combattere una guerra contro i “potenti” con la fionda.

Indipendentemente da chi scenderà in campo, però, non è più tempo di analisi tattiche e di alchimie varie, ci sono da giocare due gare, contro Udinese e poi in casa col Parma, sono i 4 i punti di differenza rispetto al Genoa che dovrà affrontare il Sassuolo fuori e il Verona in casa, la missione appare quasi impossibile ed il destino già segnato.

Comunque andrà, se serie B sarà, così come dovrebbe essere, i tifosi potranno dormire sonni tranquilli. La compagine societaria salentina è unita, forte, e coesa e lo ribadisce con un post il vicepresidente Corrado Liguori che per il troppo amore, per la troppa foga, nella gara con il Bologna dopo aver inveito contro gli ufficiali di gara, si è beccato 3mila euro di multa dal Giudice Sportivo.

Il dirigente tifoso, il più cliccato sul web tra i giallorossi, ha scritto ai tifosi e per i tifosi:

Sto ricevendo tantissimi messaggi da parte vostra attraverso i quali mi fate coraggio e mi esortate a non mollare…

Non posso rispondere a tutti.

È bellissimo da parte vostra e siete davvero meravigliosi !

Indipendentemente da come finirà il campionato posso garantire che, nonostante tanta amarezza per alcune situazioni che fanno riflettere, ripartiremo con lo stesso entusiasmo del nostro primo giorno e lo faremo perché la nostra MAGLIA E TUTTI VOI CHE L’AMATE, MERITATE UN FUTURO SOLIDO E DURATURO…

Siamo di Lecce e amiamo questi colori, i NOSTRI COLORI.

Messaggio replicato dal primo profilo al secondo e anche sulla pagina ufficiale: una pioggia di like, un abbraccio di rispetto e amore da parte di tantissimi tifosi, pronti a ripartire, comunque vada, oltre la delusione, oltre ogni categoria.

M.C.

 
Ottica Salomi

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*