In centinaia su due ruote per chiedere la “bicipolitana”

LECCE- Centinaia di leccesi si sono riuniti mercoledì a Lecce rispondendo all’appello di Lecce Pedala, e partecipando alla biciclettata collettiva nel centro della città. Nell’occasione è stato consegnato all’assessore alla Mobilità del Comune di Lecce un documento con un pacchetto di richieste e sono state apposte le prime “multe morali” agli automobilisti indisciplinati che occupavano impropriamente gli spazi ciclabili.

Sono 30 le associazioni riunite in Lecce Pedala che chiedono innanzitutto la realizzazione della Bicipolitana, all’interno della Rete del Piano Urbano per la Mobilità Sostenibile (Pums).

Tra le altre richieste messe nero su bianco nel documento: collegare centro e periferia con percorsi ciclabili in sicurezza; accelerare la realizzazione delle ciclabili finanziate; potenziare il servizio di bike sharing; realizzare parcheggi sicuri per le bici; estendere la Ztl centrale h 24; istituire strade scolastiche o quantomeno aree cuscinetto davanti a tutte le scuole della città; promuovere una campagna di comunicazione per l’uso della bicicletta come mezzo alternativo.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*