Liverani dopo la sconfitta con la Juventus: “Fino all’espulsione gara equilibrata”

Fabio Liverani, 43 anni, terza stagione alla guida del Lecce

Subito la sconfitta subita a Torino con la Juventus per 4 a 0, in dieci uomini per l’’espulsione , dopo un primo tempo equilibrato, Fabio Liverani ha parlato ai microfoni di Sky:

Credo che la partita fino all’espulsione è stata equilibrata ed ordinata e stavamo cercando di chiudere gli spazi e ripartire, abbiamo avuto anche una buona occasione con Rispoli. Difficile commentare oltre questo punto la gara. Dopo è diventata impari”

Mercoledì arriva la Sampdoria al Via del Mare:

La squadra deve recuperare giocatori, questo è un problema serio; adesso siamo questi e dobbiamo andare avanti, se poi facciamo un risultato positivo negli scontri diretti sicuramente ritroveremo un pizzico di entusiasmo per ritornare quelli di prima del lockdown. I tre mesi di inattività ci hanno danneggiato.

Chi ha giocato fino all’espulsione ha fatto bene. Dobbiamo ripartire da lì, inutile girarsi indietro, dobbiamo andare avanti. Pensiamo alla Sampdoria.

Allenarsi è quasi impossibile e bisogna allenarsi giocando, Barak oggi ha giocato 20 minuti ma veniva da 20 giorni di inattività”,

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*