Nella poesia la speranza di una nuova vita senza coronavirus

GUAGNANO- La poesia è dentro di noi, è intorno a noi, è emozione e unione. Sono i pensieri degli alunni della I B della scuola media di Guagnano e della I C dell’istituto comprensivo di Salice Salentino che durante la quarantena hanno deciso di mettere nero su bianco le loro emozioni

Parole, rime e anche momenti di malinconia, dinanzi a un virus che ha fatto e continua a far paura, ma al tempo stesso senza perdere la speranza che prima o poti tutto tornerà alla normalità. Infine immancabili i ringraziamenti ai loro maestri di vita, tra cui la dirigente Gerarda Marra e a tutti i professori che seguono i loro passi

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*