Ambulanti in piazza: “Abbandonati dalle Istituzioni e dalla Chiesa”

BARI – Hanno aspettato, hanno sperato, hanno chiesto, ascoltato e preteso. Ma alla fine la rabbia scoppia così, in modo anche pacifico davanti alla Prefetuttra di Bari. Sono gli ambulanti, 6mila in tutta la Puglia, che per il 2020 sono condannati praticamente a morte.

Zero incassi, solo spese per un settore che non può ripartire perché sono ferme, totalmente, le feste patronali e gli eventi di piazza. “Abbandonati dalle istituzioni e dalla Chiesa” recita uno degli striscioni esposti durante il sit in.

Ecco perché a più voci si chiede che i governi, a tutti i livelli, intervengano e subito.

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*