Maruggio, bomba artigianale piazzata davanti a casa del Sindaco

MARUGGIO- Una bomba artigianale è stata piazzata, ma non è esplosa, davanti all’abitazione del sindaco di Maruggio, in provincia di Taranto, Alfredo Longo. A occuparsi della messa in sicurezza della zona e delle indagini sono gli artificieri dei carabinieri. La casa in questione sorge sulla via del mare e vi abitano i genitori del primo cittadino, che però sta ultimando i lavori della propria abitazione, che si trova nello stesso stabile. Longo avrebbe dichiarato di non aver ricevuto minacce né richieste estorsive. Le indagini chiariranno, oltre al movente, se chi ha agito ha voluto solo lanciare un avvertimento o se l’ordigno sarebbe dovuto esplodere.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*