Attualità

Pontili di Otranto, accolta l’istanza di dissequestro. Soddisfatto il Comune

OTRANTO – Accolta la richiesta di dissequestro dei pontili di Otranto. La notizia è arrivata in mattinata per bocca dell’avvocato del Comune idruntino, Francesco Vergine. Nonostante il parere del Pm, il Gip ha accolto l’istanza di dissequestro presentata dall’amministrazione, che ha già provveduto a concordare una nuova conferenza dei servizi, sul tema, il prossimo 9 giugno. La Soprintendenza, lo ricordiamo, ha a più riprese chiesto lo smantellamento delle strutture galleggianti e bocciato, in ultimo, il nuovo progetto già messo in campo dal Comune per ridisegnare, in chiave turistica, estetica e logistica, i pontili in questione.

“Siamo molto contenti che il Gip abbia accolto la nostra istanza  -commenta il sindaco Pierpaolo Cariddi-  Come è noto, siamo determinati a portare avanti il nuovo progetto che abbiamo già stilato e definito nel dettaglio. Una rigenerazione dell’area a terra, una riqualificazione estetica delle strutture e una ridistribuzione dei pontili del diportismo con conseguente ridimensionamento: su questo intendiamo puntare nella prossima conferenza dei servizi, già fissata per il prossimo 9 giugno, per ragionare su questa nuova soluzione. Poichè qualunque intervento, però, potrà essere avviato solo da ottobre, dovendo attendere l’acquisizione di pareri e procedure, abbiamo chiesto il dissequesto dei pontili attuali per non lasciare la nostra città senza un servizio così importante per il nostro turismo, ancor di più in questa stagione particolare. E questo per due motivi:  sia per i posti di lavoro, diretti e indiretti, che ha sempre garantito, sia per assicurare una fruizione del mare autonoma e distanziata. Quella che l’uso della barca, appunto, consente, evitando così il sovraffollamento di coste e spiagge”.

E.Fio

 

Articoli correlati

Si è spento l’avvocato Roberto Marra. Il cordoglio di Telerama alla famiglia

Redazione

Voragine nel soffitto e crepe sul balcone, Arca Sud non risponde

Mario Vecchio

Puglia prima in Italia per la qualità del suo mare: il 99,7 per cento è eccellente

Barbara Magnani

Villaggio Marugi, condomini senza luce per 8 ore: disagi e diffide

Redazione

Formazione e tirocini internazionali, protocollo tra Its e rete degli ostelli

Barbara Magnani

Ballottaggio: ecco come si vota

Elisabetta Paladini