Marijuana, violazione norme anti-Covid e patente scaduta: arrestato

GALLIPOLI – Gli agenti del Commissariato Gallipoli, impegnati nei controlli anti-covid, hanno fermato e successivamente arrestato un 53enne di Nardò, per il reato di produzione e traffico di sostanza stupefacente. I poliziotti erano nei pressi di “Lido Conchiglie”, quando hanno notato un uomo fermo in auto.

Era residente a Nardò e aveva precedenti specifici per produzione e traffico di droga. È stato trovato in possesso di due spinelli, ne è seguita una perquisizione domiciliare durante la quale sono stati trovati circa 500 grammi di marijuana, suddivisa in  8 barattoli di vetro; un bilancino di precisione; una pianta di marijuana alta circa 80 cm.; 535,00 euro in contanti, provento dell’attività illecita. L’uomo, Luigi Alemanno, è stato arrestato e portato in carcere, ma è stato anche sanzionato per violazione delle norme anti-contagio e contravvenzionato ai sensi del Codice della Strada poiché privo di patente di guida, scaduta dal 2013.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*