Mrs Scorrano: presentata istanza proponendo soluzioni utili al tessuto produttivo scorranese

SCORRANO- Il Movimento Regione Salento di Scorrano, nell’ottica di una leale collaborazione con le Istituzioni e in vista dell’imminente riapertura delle attività commerciali, propone alcune soluzioni per la pianificazione dell’apertura degli esercizi stessi e per garantire un concreto  supporto al tessuto produttivo della comunità scorranese.

In particolare,  si chiede la ridefinizione delle scadenze e dei tributi locali, come  della tassa per l’occupazione di suolo pubblico, nonché l’estensione gratuita della superficie  per le concessioni già esistenti, fino al doppio della superficie totale data in concessione. Una soluzione di questo tipo –precisa in una nota la coordinatrice cittadina del Movimento Mirella Amato– agevolerebbe l’organizzazione degli spazi da parte delle attività commerciali e dei gestori di esercizi di somministrazione di cibi e bevande, consentendo al tempo stesso un adeguato rispetto delle misure di distanziamento sociale. Tale estensione, inoltre, potrebbe essere riconosciuta anche alle attività di commercio ambulante del mercato settimanale. A tal proposito -conclude Amato- abbiamo presentato istanza ai componenti della Commissione Straordinaria del Comune di Scorrano e siamo in attesa di un riscontro”.

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*