Incendiò il Balloon Party, patteggia il 58enne leccese

doc cantina salice

LECCE- Ha patteggiato una condanna a 3 anni e 2 mesi Paolo Spalluto, ex titolare del bar “Twin Towers”, reo confesso dell’incendio che la notte del 14 settembre scorso distrusse il negozio Balloon Party, sulla circonvallazione di Lecce. Il 58enne, difeso dagli avvocati Luigi Rella e Salvatore Rollo, è stato condannato dal gup Cinzia Vergine che gli ha poi concesso i domiciliari.

Ad arrestarlo, poco dopo l’incendio, erano stati gli agenti della Squadra Mobile. Nell’auto e poi in casa erano state trovate bottiglie di alcool e tracce inequivocabili della sua responsabilità. L’uomo, durante l’interrogatorio di convalida davanti al gip, aveva ammesso di essere l’autore dell’incendio.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*