Covid-19: il Lecce posticipa la data del rientro

Stadio Via del Mare

LECCE – Era nell’aria, era una notizia pressoché scontata visto il susseguirsi di eventi negativi intorno ai problemi da contagio del Covid-19 che sta interessando anche la Serie A.

Il Lecce che antecedentemente aveva comunicato lunedì 16 marzo come data delle ripresa degli allenamenti ha deciso di posticipare il raduno al 23 marzo.

Una decisione valutata e trovata d’intesa dallo staff sanitario e con lo staff tecnico.

Ovviamente anche il 23 marzo è una data da valutare in base a quella che sarà la situazione sanitaria nei prossimi giorni, poiché al momento non c’è nulla di certo ma è tutto aleatorio.

La società di Via Col.Costadura fa sapere che la condizione fisica e lo stato di salute dei calciatori continueranno ad essere monitorati giornalmente seppur a distanza dallo staff tecnico e da quello medico.

È un momento difficile e particolare, per tutti, in cui a fare la differenza sul risultato finale saranno proprio i dettagli, ciò significa non trascurare nulla e seguire tutti i dettami della scienza per arginare il Coronavirus.

M.C.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*