Pagina televideo falsificata: nessun caso accertato nel Leccese

LECCE – La smentita ci è arrivata direttamente dal direttore generale della Asl di Lecce, Rodolfo Rollo: è un falso la pagina di televideo che sta “girando” sui social e su Whatsapp che annuncia il primo caso accertato di Coronavirus nel Leccese. Tra l’altro, chi ha fatto questo gesto così stupido non è stato neanche attento ed è incappato in un errore: la pagina televideo Rai dell’ultim’ora è pag. 101, non 100 come si legge in alto a sinistra della schermata. La fake news parla di un ragazzo di Racale, trasferito d’urgenza al Policlinico di Bari. Ripetiamo: è una bufala. Se arriva sui vostri dispositivi, non la fate circolare uteriormente.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*