Coronavirus, gli agenti penitenziari reclamano più sicurezza in carcere

minerva

LECCE – Anche gli agenti di Polizia Penitenziaria reclamano più controlli all’interno delle carceri. Lo fanno tramite una missiva indirizzata dall’Osapp al Ministro della Giustizia Bonafede.

In particolare esprimono preoccupazione in merito ai colloqui tra detenuti e parenti spesso provenienti da fuori regione, permessi premio, piantonamenti degli agenti in ospedale e arrivi di nuovi detenuti. Per questo si richiede che sia, al più presto, disposta una adeguata dotazione per il Personale di guanti e mascherine.

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*