Spaccio di cocaina, in tre nei guai

doc cantina salice

TREPUZZI – In manette per spaccio Tania Manni, 27enne di Trepuzzi; suo marito Morris Mattia Ciriolo, di 30 anni e Luca Giuseppe Caseria, 26enne anche lui del posto. Le indagini avevano preso il via lo scorso agosto, quando i carabinieri della sezione operativa della compagnia di campi salentina avevano certificato una florida attività di spaccio di cocaina tra i giovani di Trupuzzi e dei paesi limitrofi. Il tutto sarebbe avvenuito nell’abitazione della coppia. Certificate dai militari non meno di sette differenti cessioni ad altrettanti acquirenti. Nel corso delle indagini si riuscì a documentare che alcuni clienti erano assidui frequentatori dell’area di spaccio, arrivando a spendere fino a tre o quattro mila euro e comprandola anche 4 volte in una settimana. A casa dei due coniugi rinvenuto anche il “libro mastro” dove erano annotati tutti i creditivantati nei confronti degli acquirenti. Al termine delle indagini il pm ha richiesto le misure cautelari in carcere.

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*