Il video choc: “Operaio dimenticato per 3 ore su copertura parchi ex Ilva”

TARANTO – “Come si può dimenticare, per tre ore, un lavoratore sul tetto della struttura adibita alla copertura dei parchi?”. A denunciarlo sui social, pubblicando il video che state vedendo, è il sindacalista dell’USB di Taranto, Francesco Rizzo.

Stando a quanto si è appreso, l’operaio stava svolgendo il proprio turno di lavoro nel capannone per la copertura dei parchi minerari dello stabilimento ex Ilva, quando si sarebbe improvvisamente accorto di essere rimasto solo, a 70 metri di altezza.

“Le sue grida hanno attirato le attenzioni di alcuni lavoratori di un’altra ditta -scrive il sindacalista- che hanno immediatamente avvisato chi di dovere. Successivamente il lavoratore è stato recuperato”.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*