D’Eramo: “La Lega rivoluzionerà la Puglia”

BARI- “La Puglia ha bisogno di un nuovo modello di governo, di una squadra e di una visione programmatica innovativa per superare i ritardi e le disfunzioni di 50 anni di meridionalismo, fatto essenzialmente di sprechi di danaro pubblico senza grandi risultati in termini di servizi ai cittadini, trasporti e soprattutto lavoro, meritocrazia e sviluppo imprenditoriale”. Sono le parole dell’On. Luigi D’Eramo, Segretario Regionale della Lega Puglia.

“La farsa delle primarie del PD sta mettendo in evidenza i fallimenti degli ultimi anni di governo e l’incapacità di Emiliano di proporre un modello di sviluppo e crescita economica reale. Non si può dire no a tutto e governare solo attraverso battaglie legali che allontanano gli investimenti dalla Puglia, facendo perdere posti di lavoro e occasioni di progresso. Per la Lega il governo di una regione è essenzialmente assunzione di responsabilità, da cui invece Emiliano puntualmente sfugge ricercando ovunque colpe in altri. La Lega rivoluzionerà la macchina amministrativa pugliese- continua D’ Eramo- forte dei modelli di buon governo messi in campo nelle regioni governate da presidenti leghisti. In Puglia grazie al consenso più alto nel Sud Italia e ad una classe dirigente forte e preparata, saremo la locomotiva della coalizione e lavoreremo affinché le prossime elezioni regionali rappresentino una vera svolta nella storia della Puglia e del Sud. Attendiamo dunque le decisioni che saranno assunte dal tavolo nazionale, certi che dopo le elezioni in Emilia Romagna si aprirà una stagione di necessario e urgente cambiamento a livello nazionale e regionale”.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*