A tavola nel rispetto della tradizione fino all’Epifania

LECCE – Cenoni e pranzi per niente leggeri per i leccesi che a tavola scelgono rigorosamente di rispettare la tradizione. Nessun senso di colpa , già tutti pronti alle prossime ricorrenze

FINO AL SEI GENNAIO

Non si è ancora conclusa la prima fase della lunga maratona a tavola in occasione delle prime festività Natalize che già si pensa alle tavolate di capodanno. I pranzi di Natale e Santo Stefano per i leccesi, sono stati nel pieno rispetto della tradizione, con qualche piccola eccezione. Nessun senso di colpa, anzi, si proseguirà dritti fino al giorno dell’Epifania.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*