Le fiamme e l’esplosione: attentato in via Potenza. Distrutta la Jeep di una donna

LECCE – Non c’è dubbio che si sia trattato di un attentato incendiario, perché le telecamere di videosorveglianza hanno ripreso un uomo che, armato di una bottiglietta, cospargeva di liquido l’automobile.  Paura nella notte in via Potenza, a Lecce, dove i residenti sono stati svegliati alle 2,00 da un’esplosione. È stata data alle fiamme la Jeep di una quarantenne impiegata in banca, che abita lì. Il boato che ha svegliato il vicinato era l’airbag che è esploso.

Sul posto, i vigili del fuoco del comando provinciale e i carabinieri, che stanno cercando il responsabile.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*