Dehors, il nuovo Regolamento approvato in Consiglio

randstad 2

LECCE- Il Consiglio comunale riunito a Palazzo Carafa ha approvato il nuovo “Regolamento comunale sui dehors, l’arredo urbano dello spazio pubblico per attività stagionali e continuative“. Il regolamento stabilisce norme comuni per l’arredo dello spazio pubblico, a tutela del decoro urbano, dell’accessibilità dei luoghi, dell’offerta di servizi da parte di attività commerciali collocate non solo nel centro storico, ma in tutta la città e nelle marine. E’ stato approvato facendo propri gli emendamenti dei gruppi di maggioranza, precedentemente condivisi con il governo cittadino, e la sua approvazione ha visto il voto di 21 consiglieri sui 26 presenti.

“Il regolamento non è solo uno strumento che semplifica le procedure per il rilascio delle autorizzazioni – dichiara l’assessore alle Pianificazione Urbanistica Rita Miglietta – ma è anche un importante strumento di governo che si preoccupa di interpretare le innovazioni urbane che stanno da tempo attraversando la città. Il regolamento è pensato per garantire un corretto equilibrio tra interessi generali e interessi privati dei portatori di interesse. Abbiamo voluto valorizzare le differenze, nelle diverse categorie commerciali, nella individuazione di diverse tipologie di dehors, (aperti, semichiusi, chiusi), che possono insediarsi in modo diversificato nella città, per non omologare, per garantire sempre che ogni dehors, situato in un particolare ambito della città, stabilisca con lo spazio pubblico una specifica e differente relazione di reciprocità. I dehors sono allestimenti di interesse pubblico, veicolano l’immagine della città, sono espressione di ospitalità, devono convivere con le esigenze dei residenti e dei turisti, essere un biglietto da visita per tutti. Il regolamento è pensato per garantire un corretto equilibrio tra interessi generali e interessi privati dei portatori di interesse”.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*