Novità in Seria A: dal girone di ritorno tablet in campo per i mister

LECCE – Il calcio va avanti, si trasforma, si evolve, la tecnologia avanza e nuovi standard operativi inizieranno a far parte della normalità. E dopo VAR e Goal Line Technology e tante idee che spaziano nel settore per un futuro sempre più innovativo, ecco l’ultima novità.

Dal girone di ritorno la serie A sarà dotata del “Football Virtual Coach” un programma sviluppato da una startup italiana la Math&Sport incubata di Polihub del Politecnico di Milano.

Tutti gli allenatori avranno in panchina un tablet con questo programma istallato che permetterà di esaminare e analizzare nel dettaglio il rendimento delle squadre in campo e di ogni singolo calciatore in modo da poter prendere decisioni tecniche molto più scientifiche.

Il tweet

L’Intelligenza Artificiale come supporto in campo è stata presentata ieri in occasione della quinta edizione del Barça Sports Technology Symposium a Barcellona; con un tweet ufficiale la Lega serie A ha annunciato la novità.

Intelligenza Artificiale e scienza tutta italiana quindi con il Politecnico di Milano che sale in cima al sistema calcio; quanto e come sarà apprezzata questa novità lo scopriremo nei prossimi mesi.

E dal film cult del 1984 con Lino Banfi, “L’allenatore nel pallone”, che ha fatto la storia della commedia italiana, ad un ipotetico “L’allenatore nel tablet” è un attimo a cavallo del tempo che passa.

M.C.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*