Maltempo, Trevisi: “La Regione dichiari lo stato di calamità”

SALENTO – È necessaria una ricognizione urgente dei danni per verificare se sussistano le condizioni per la dichiarazione dello stato di emergenza regionale e, per quanto riguarda il settore agricolo, per la richiesta di calamità naturale dopo il nubifragio che si è abbattuto sul Salento. Tante sono le segnalazioni di danni, soprattutto nelle aree costiere, come Santa Maria di Leuca, dove le forti raffiche di vento hanno letteralmente distrutto il lungomare, le strade litoranee, le imbarcazioni, le strutture private e numerose attività commerciali, molte delle quali operanti nel settore turistico”. Lo dichiara il consigliere del M5S Antonio Trevisi che ha presentato un’interrogazione indirizzata al Presidente/ assessore all’Agricoltura Emiliano e  all’assessore alla Protezione Civile Nunziante per chiedere di attivarsi immediatamente.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*