Sgombero nell’ex deposito Tabacchi: 10 persone, due anziani portati a Masseria Ghermi

LECCE – La Polizia è arrivata alle prime ore del mattino in via Dalmazio Birago per effettuare lo sgombero dei locali del vecchio deposito di tabacchi greggi dell’ex manifattura Tabacchi. All’interno c’erano 10 persone, uomini e donne, tutti cittadini bulgari. Tra loro anche due anziane, che sono state accompagnate a Masseria Ghermi, affidate ai servizi sociali. Gli agenti della Questura di Lecce avevano avvisato gli occupanti abusivi già la scorsa settimana. Lo stabile è di proprietà di un privato, la società ASTOR IMMOBILIARE, e, tra l’altro, non è sicuro, dunque era anche a rischio l’incolumità di chi era all’interno.

C’erano diverse bombole di gas. All’interno dello stabile, chiuso in una stanza, è stato trovato un cane malnutrito e malato, che è stato liberato e affidato a un canile.

I locali sono stati messi in sicurezza, attraverso la muratura delle porte di ingresso, solo dopo aver asportato le quattro bombole di gas.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*