Armi, divise e documenti: una mostra per tornare indietro nel tempo

LECCE- Armi, divise e documenti cartacei…in questi giorni ai piedi di Porta San Biagio chiunque può fare un tuffo nel passato, precisamente tra la I e la II Guerra Mondiale, grazie alla collezione di Giovanni Parisi. Una passione, la sua, nata da piccolo e che negli anni lo ha portato a gironzolare in ogni dove per acquistare diversi cimeli che ora   si possono ammirare in tutto il loro splendore. “Peccato però che l’amministrazione non abbia dato il giusto risalto alla mia collezione- dice Parisi- mi sarebbe piaciuto farla magari al Castello, del resto questa mostra sta avendo un ottimo riscontro perchè grazie alla mia collezione tutti possono toccare con mano il passato”.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*