Perquisizioni a Surbo: sequestrati una pistola e 14mila euro in contanti

SURBO-Perquisizioni a tappeto nella notte alla ricerca di armi, droga e refurtiva. Circa 30 i carabinieri della compagnia di lecce sono stati impegnati in un servizio straordinario che ha riguardato soggetti ritenuti d’interesse operativo. In molte delle abitazioni controllate i militari hanno trovato modernissimi sistemi di video – sorveglianza, con telecamere visionabili da tutti gli ambienti, per monitorare, probabilmente, i controlli da parte delle forze dell’ordine. Nel corso delle perquisizioni è stata trovata in una cassetta di sicurezza una pistola calibro 7,65 con matricola abrasa trovata nella disponibilità di Gianluca Greco, 34 anni, detto “puntina”: aveva infatti le chiavi della cassetta. Per questo motivo greco è stato arrestato con l’accusa di detenzione di arma clandestina e ricettazione. Le diverse perquisizioni sono state eseguite anche con l’aiuto dei cani antidroga. Complessivamente sono stati sequestrati 14 mila euro in contanti.

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*