Centrodestra su concessioni demaniali: “Il Comune di Lecce proceda con la proroga automatica”

LECCE – Il Centrodestra in consiglio comunale a Lecce: “Il Comune proceda alla proroga automatica delle concessioni balneari. È doveroso che il sindaco Salvemini e la sua maggioranza tengano fede al programma e agli impegni assunti in campagna elettorale. Quello che troviamo discutibile -scrivono- è disattendere leggi nazionali e regionali. La Legge di Bilancio prevede la proroga delle concessioni demaniali per 15 anni, senza lasciare margini di discrezionalità alla Regione Puglia e, per essa, ai Comuni Costieri che ne esercitano il potere in delega.
Pertanto, il Comune di Lecce e, in particolare, i dirigenti preposti, sono obbligati, nella permanenza dei requisiti in capo al singolo concessionario, all’immediato rispetto”.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*