Lavori pubblici, Ance segnala ad Anac una gara: “Prezzi inadeguati”. Il Comune la sospende

CORIGLIANO D’OTRANTO – “Il Comune di Corigliano d’Otranto per i lavori di sistemazione di parte della viabilità interna non ha utilizzato prezzi adeguati alla realizzabilità delle prestazioni richieste“. Lo afferma Giampiero Rizzo, Presidente di ANCE Lecce, annunciando di aver segnalato la gara in questione all’ANAC, Autorità Nazionale Anti Corruzione.

Questa circostanza di illegittimità -motiva il Presidente di ANCE- è stata segnalata al Comune di Corigliano d’Otranto che ha comunicato la sua attenzione alla stessa una volta pervenute le offerte. Come se la partecipazione di concorrenti alla procedura, liberasse quest’ultima dall’obbligo del rispetto di una norma che sostanzia di sostenibilità economica l’appalto di lavori”.

Il fascicolo dunque è stato consegnato da Ance ad Anac per tutte le valutazioni del caso.Intanto la responsabile comunale del procedimento ha già provveduto a sospendere la gara.

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*