“Il mare in base al vento”, Valentina Perrone presenta il suo romanzo

minerva

LECCE-Un amore nato all’ombra del Barocco e una storia che ha come sfondo l’intreccio di vicoli dorati di Lecce e l’azzurro dei due mari che bagnano la costa salentina. Carlo e Silvia sono i protagonisti del romanzo “Il mare in base al vento”, edizioni Kimerik, di Valentina Perrone, presentato sabato sera nella Libreria Feltrinelli a Lecce  con l’intervento del professore universitario Ronny Trio.

Silvia, libraia trentaduenne, è la classica brava ragazza, che vive di affetti sinceri e sogni nel cassetto. Una vita serena che viene turbata all’improvviso dall’incontro con Carlo, affascinante ingegnere dal passato ingombrante che troppo spesso invade il presente. Destini che si incrociano quindi, alla ricerca di una pace che forse arriverà, una conquista con le armi del coraggio e del perdono.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*