Coppola: “Un pareggio prestigioso: sono felice. Dobbiamo però fare meno errori in uscita”

Manuel Coppola, vice allenatore US Lecce

LECCE – Manuel Coppola, vice di Liverani, In panchina nella gara pareggiata con la Juventus al posto del suo mister perché squalificato. Per Coppola esordio in A come allenatore, emozione e un punto importantissimo con i campioni d’Italia significa felicità:

“Abbiamo fatto una grande partita, dobbiamo lavorare per migliorare sul palleggio in fase di uscita perché abbiamo fatto qualche errore e la Juventus ci ha messo in difficoltà; però abbiamo fatto una partita di grande sacrificio, tutti quanti, dagli attaccanti ai difensori, è un segnale importante perché dimostra che vogliamo raggiungere il nostro obiettivo che è la salvezza: Chi è entrato: Tabanelli, Lapadula e Rispoli sono entrati benissimo e questo è un grande gruppo, che lavora bene e dobbiamo continuare così.

Mister Liverani? Non l’ho visto ancora parleremo dopo. Per noi Liverani è fondamentale.

Pareggiare contro la Juventus, il giorno del mio esordio in serie A sulla panchina è un gran risultato. Sono felice.

Quando lotti per salvarti devi tirare fuori qualcosa in più, ma la squadra ha fatto una buona prestazione, abbiamo sbagliato qualcosa poi è chiaro che dobbiamo gestire meglio la palla e dobbiamo fare meno errori in uscita in mezzo al campo, se perdi palla così diventa pericoloso, siamo stati bene a contenerli e siamo felici del punto. Come stanno Meccariello e Mancosu? Valuteremo domani ma non c’è nulla di importante”.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*