Pensionato bullizzato a Manduria, due minori chiedono la messa alla prova

doc cantina salice

MANDURIA-Hanno chiesto di essere messi alla prova due minori coinvolti nell’inchiesta sulla morte di Antonio Cosimo Stano, il pensionato di 66 anni di Manduria deceduto il 23 aprile dopo aggressioni, vessazioni e angherie da parte di più gruppi di giovani, documentate poi anche con video diffusi dagli stessi ragazzi su Whatsapp.

L’istanza è stata presentata nella prima udienza del giudizio immediato chiesto dal capo della Procura per i minori, Pina Montanaro, e il processo è stata aggiornato al 21 novembre. Altri undici minori saranno invece giudicati con il rito abbreviato a partire dal 24 settembre.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*