Tromba d’aria, fulmini e grandinate. Paura in spiaggia tra S. Foca e Torre dell’Orso

SALENTO- Il maltempo è tornato nel Salento in queste ore e ha colpito soprattutto la zona delle marine di Melendugno sorprendendo molta gente in spiaggia. A San Foca una tromba d’aria ha danneggiato ombrelloni e sdraio in alcuni stabilimenti balneari. Molta gente ha dovuto abbandonare velocemente la riva. Sempre a S. Foca un fulmine ha colpito un’antenna con un pannello solare incendiandolo. A Torre dell’Orso, vicino alla pineta sul mare, un fulmine ha incendiato una palma. Tanta paura tra la gente che ha subito allertato i vigili del fuoco intervenuti per spegnere entrambi gli incendi. La zona di Melendugno è stata anche colpita da una grandinata nelle primissime ore del pomeriggio. Fulmini e violenti temporali a macchia di leopardo nel Salento che però sono durati al massimo un paio d’ore. E quindi danni limitati. La pioggia e il vento hanno colpito anche Carpignano Salentino dove è stato abbattuto un albero finito per strada. In diversi comuni della provincia di Lecce si sono verificate anche delle grandinate.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*