Spaccio a Baia Verde: denunce e sequestri

doc cantina salice

GALLIPOLI- In occasione dell’ultimo week-end di agosto, il Commissariato  di Gallipoli ha predisposto un servizio antidroga nella zona di Baia Verde, sorprendendo  in flagranza di reato due stranieri,  un 20enne ed un 17enne, entrambi originali del Senegal e senza fissa dimora, mentre spacciavano marijuana nei pressi dei locali di intrattenimento giovanile.

Gli agenti hanno così bloccato sia l’acquirente con  una dose di marijuana  di circa 2 grammi, che avrebbe pagato   20.00 euro, sia i due spacciatori che sono stati  denunciati per possesso, ai fini di spaccio, di circa 14 grammi di marijuana suddivisi in 3 bustine, gettate a terra dai fermati, con l’intento di disfarsene.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*