Sgm, Ugl chiede incontro per la riorganizzazione del servizio

LECCE- Sono diversi i disagi in cui sono costretti ad operare i lavoratori della Sgm, come sono diversi anche i problemi per la stessa utenza. A sottolinearlo è Vito Perrone, segretario generale della UGL. “Il servizio di trasporto urbano è un dato di fatto e lo dicono i numeri, ma -continua- noi diciamo No   a possibili provvedimenti disciplinari nei confronti dei dipendenti, sì invece a un incontro con il sindaco Carlo Salvemini per un confronto costruttivo sulla riorganizzazione del servizio, al fine di renderlo più efficace e produttivo”.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*