Blitz antisporcaccioni, l’esordio dei vigili ambientali

TARANTO – Un blitz antisporcaccioni in via Messapia segna l’esordio dei primi cinque vigili ecologici di Taranto. Una novità per la città, che dopo aver avviato la cosiddetta “operazione rassetto”, per le grandi pulizie nei quartieri, ha deciso di introdurre una figura nuova per il pugno di ferro contro l’abbandono illecito di rifiuti.

I cinque vigili, come reso noto durante la conferenza stampa nel comando della Polizia Locale di Taranto, saranno impiegati nel controllo del territorio direttamente da Amiu, la società multiservizi del Comune.

Si tratta del primo gruppo che affiancherà gli agenti della Polizia Locale, soprattutto nelle attività di contrasto agli abusi in materia di decoro e ambiente.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*