Lecce-Sassuolo, accordo fatto per Babacar. Il giocatore indeciso. Sarà un buon investimento?

Babacar, 26 anni, attaccante senegalese del Sassuolo

LECCE – (di Tonio De Giorgi) La ricerca di un altra prima punta oltre a La Mantia si sta facendo davvero complicata. Ci può stare, però, anche per il Lecce, che la trattativa per un giocatore sembri un giorno più facile e, un altro, più difficile. A complicarla, però, non è la società giallorossa che pure ha messo nel piatto una cifra sostanziosa per l’ingaggio di Babacar, il quale arriverà in prestito, ma probabilmente con obbligo di riscatto da parte del Lecce se la squadra di Liverani dovesse riuscire a centrare la permanenza in Serie A. E a quel punto la società del presidente Sticchi Damiani dovrebbe versare nelle casse del Sassuolo una cifra che si aggira, pare, intorno ai 7 milioni di euro. Tanto, per un attaccante che nelle ultime stagioni non ha lasciato certamente il segno altrimenti il Sassuolo non lo avrebbe messo sul mercato. Il Lecce ha deciso di puntare su di lui, Meluso e Liverani sono convinti probabilmente di poterlo rilanciare e che le sue caratteristiche facciano al caso del Lecce. Sarà un vero affare per il club salentino, qualora dovesse arrivare, se Babacar riuscisse a segnare qualcosa come 15 gol, senza esagerare. Solo questo bottino di gol, insieme alla salvezza della squadra giallorossa, potrebbe giustificare l’investimento che il Lecce ha inteso fare sul giocatore. Intanto Babacar riflette nonostante l’accordo già raggiunto tra Lecce e Sassuolo come confermato da Patrick Bastianelli amministratore delegato della società emiliana. Il calciatore sarà ceduto in prestito con obbligo di riscatto da parte del Lecce. La trattativa tra i due club è in fase molto avanzata, la fumata bianca potrebbe arrivare nelle prossime ore. Nell’operazione il Sassuolo ha inserito pure due difensori: Edoardo Goldaniga e Cristian Dall’Orco. Su quest’ultimo sembra essersi inserita la Cremonese, ma la destinazione Lecce resta la prima scelta proprio per l’accordo raggiunto con il Lecce. Il direttore sportivo Meluso spera di mettere il giocatore a disposizione di Liverani già in questo fine settimana, ma non perde di vista altri profili messi nel mirino. È sempre vivo il desiderio di portare in giallorosso Burak Yilmaz, fermato da un nuovo infortunio, ma sembra meno grave del previsto. Deve essere, però, il giocatore a convincere la propria società, il Besiktas, a lasciarlo partire. Finora i tentativi sono stati inutili, ma non è escluso che la situazione possa sbloccarsi da un momento all’altro. Starebbero continuando pure i contatti tra Lecce e Cagliari per Diego Farias. Il calciatore italo brasiliano non ha lasciato un buon ricordo in rossoblu e sarebbe sempre nella lista dei partenti. Il Lecce sta cercando l’offerta migliore per convincere il Cagliari a lasciar partire un giocatore che al tecnico giallorosso non dispiace affatto e che rappresenterebbe una pedina valida per molte soluzioni sul fronte offensivo della squadra leccese.

 
Ottica Salomi

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*