Sevizie sugli anziani di Manduria? 8 minori passano dal carcere alla comunità

MANDURIA- Lasciano il carcere e vanno in comunità gli otto minori arrestati nell’ambito della seconda inchiesta sulle violenze ai danni di anziani di Manduria. Il Tribunale del Riesame per i minorenni di Taranto ha accolto i ricorsi presentati dagli avvocati: il giudice di revisione Ciro Fiore ha, dunque, disposto la scarcerazione degli indagati, che in questi giorni erano stati trasferiti nel carcere minorile di Bari. Saranno condotti in una comunità di rieducazione.
In cella restano, invece, i cinque minorenni dei primi sei arrestati e i due maggiorenni Gregorio Lamusta e Antonio Spadavecchia.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*