Torre Rinalda, spiagga invasa da alghe. Spinetta (MRS): “Non siamo cittadini di serie B”

TORRE RINALDA – “Siamo al 7 di luglio. questa è la situazione della spiaggia di Torre Rinalda dove la maggior parte dei residenti sono di Surbo. Passano gli anni, si succedono le amministrazioni ma i problemi per i residenti di Torre Rinalda rimangono”. Così Massimiliano Spinetta,  coordinatore cittadino del Movimento Regione Salento di Surbo.

“Ogni anno -spiega- sempre la stessa situazione, gli stessi problemi. Il Comune di Lecce puntualmente recapita le tasse da pagare ma i servizi sono quasi pari a zero. Tante le segnalazioni, tante le promesse fatte in campagna elettorale ma ad oggi rimangono solo parole al vento. Quel tratto di spiaggia è frequentato anche da una bambina disabile, come si vede in foto,  che non può arrivare in acqua per le tante alghe che le mareggiate di questi giorni hanno spinto a riva. I residenti di Torre Rinalda chiedono al Comune di Lecce un po’ di rispetto e considerazione in più e il non essere considerati cittadini di serie B”.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*