Cresce il turismo estivo 2019. Incremento a due cifre per i flussi stranieri

SALENTO- La Puglia nella stagione estiva 2019, secondo stime della Federalberghi regionale, potrà vantare incrementi sensibilmente maggiori a quelli registrati in tutta Italia dalla recente indagine della Federalberghi nazionale. Secondo quanto emerso, le previsioni mostrano un lieve incremento rispetto all’estate 2018 pari al +0,3%. “Abbiamo avuto una partenza difficile – commenta a caldo Francesco Caizzi, presidente della Federalberghi Puglia – Il mese di maggio da noi è stato flagellato dal maltempo,ma a giugno abbiamo registrato un recupero significativo nel circuito alberghiero e nelle strutture balneari. Abbiamo scoperto, inoltre, con piacere, l`incremento a due cifre delle presenze straniere che si sono distribuite in tutti i territori della regione, non necessariamente solo al mare. Sono sempre più richiesti, infatti, i nostri borghi, le nostre bellezze naturali, le cattedrali, i castelli federiciani, i nostri siti Unesco, i trulli, le masserie, l`enogastronomia, ma anche le nostre città come Bari, Taranto, Lecce, Brindisi che hanno cominciato ad aggiungere importanti flussi di turismo leisure al consolidato movimento business.”

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*