Cronaca

Tentano furto nella Q8, caccia ai banditi nelle campagne

BRINDISI/LECCE- Alle tre di notte, sono entrati in azione con un generatore di corrente e un flessibile, per tagliare la colonnina self service e arraffare i soldi. Solo l’intervento dei carabinieri di Brindisi ha sventato il furto, nella stazione Q8 lungo la statale Brindisi – Lecce. A quell’ora, è pervenuta una segnalazione da parte di un cittadino alla centrale operativa e all’arrivo dei militari sia i tre malviventi intenti al taglio della colonnina sia coloro che erano addetti a fare da palo sono fuggiti per le campagne retrostanti, abbandonando sul posto tutta l’attrezzatura compresa l’autovettura utilizzata.

Si tratta di una Fiat Panda rubata a Brindisi nella mattinata del giorno precedente al titolare di un’officina di elettrauto. Subito è stata organizzata una battuta per i terreni circostanti alla ricerca dei fuggitivi, operazione che è durata sino alla tarda mattinata. L’autovettura Fiat Panda utilizzata per giungere sul posto è stata sequestrata per essere sottoposta ai rilievi al fine di rinvenire elementi utili per l’individuazione dei responsabili, nel contempo sono state acquisite le immagini dei sistemi di videosorveglianza.

Articoli correlati

Brindisi, rapina ad ufficio postale del rione Commenda. Esploso un colpo in aria

Mimmo Consales

Inseguito dai carabinieri, si schianta contro un’auto: arrestato 31enne

Redazione

Più Vigili Del Fuoco in Salento: 6 nuove squadre per far fronte alla crisi

Redazione

Percepivano il Reddito di Cittadinanza senza averne diritto: denunciati in tre dalle Fiamme Gialle

Redazione

Rapina in pieno giorno a Tuglie nello studio di un commercialista

Redazione

Tragico scontro in autostrada, muoiono il fratello e la cognata del prefetto di Foggia

Redazione