Favori & Giustizia: Narracci torna libero

randstad 1

LECCE -L’ex direttore generale Asl Ottavio Narracci torna libero. Era ristretto in regime di arresti domiciliari da 6 mesi circa, perchè coinvolto nell’ambito dell’inchiesta ribattezzata “Favori&Giustizia”. È stata dunque accolta dai giudici del Tribunale di Potenza l’istanza degli avvocati difensori.

Secondo l’accusa Narracci sarebbe stato assolto in un processo in cui era accusato di peculato e abuso d’ufficio grazie all’intercessione del pubblico ministero Emilio Arnesano. Tra i due si sarebbe trattato di uno scambio di favori. Ipotesi, questa, che spetterà al processo confermare o meno.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*