2 giugno: riaffermiamo i valori fondanti della Repubblica

LECCE- 73 anni fa nasceva la Repubblica italiana. E nasceva per scelta libera e democratica del popolo italiano che, votando per la prima volta a suffragio universale, decise quale forma di Stato volesse. Su quegli stessi valori, libertà e democrazia, si è focalizzato in questa ricorrenza il presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Valori fondanti da riaffermare e tramandare ai giovani, come detto dal prefetto di Lecce Maria Teresa Cucinotta durante le celebrazioni davanti al monumento ai caduti. Una cerimonia promossa insieme a Comune e Provincia, con il Comitato per la Valorizzazione della Cultura della Repubblica, indirizzata soprattutto ai ragazzi “affinché in loro si consolidino la consapevolezza del valore di questa ricorrenza e l’impegno per l’attuazione dei principi e dei valori costituzionali”.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*