Il Lecce pensa già al futuro. Questione stadio: Emiliano su FB rassicura

Lecce, festeggiamenti sotto la Curva, promozione in A, 11 maggio 2019 (foto P. Pinto)
Ottica Salomi

LECCE (di M.C.) – Una scorpacciata di applausi e la gioia incontenibile per la promozione in serie A, delirio tutto giallorosso. Un risultato sportivo inaspettato a inizio stagione che poi però è maturato diventando l’opera d’arte di Meluso, Liverani e di una società eccezionale.
Petriccione e La Mantia autori dei gol che hanno spalancato la porta della serie A diretta in un 11 maggio che rimarrà nella storia della società giallorossa.
Poi la festa, il meritato riposo ma giovedì 16 maggio la squadra si ritroverà al Via del Mare per la ripresa degli allenamenti prima di decidere la data del fatidico rompete le righe.

Mauro Meluso direttore sportivo del Lecce (foto P. Pinto)

Il calcio nel tempo corre velocemente e bisognerà subito pensare al futuro ed un tassello basilare è stato già posto sullo scacchiere dalla società di Via Col. Costadura ed è rappresentato dal rinnovo del contratto a mister Fabio Liverani che si è legato al Lecce fino al 30 giugno 2022; adesso toccherà a Mauro Meluso, il direttore sportivo di questa doppia promozione dalla C alla A, manca solo la firma, si tratta solo di una formalità.
E poi inizierà la costruzione della squadra che dovrà affrontare il massimo torneo che potrebbe nascere intorno ai calciatori più rappresentativi di questa stagione e all’innesto di un po’ di pedine che già conoscono il campionato di serie A.
C’è tanta curiosità come sempre e fino al 1° luglio giorno di apertura ufficiale del calciomercato usciranno tanti, tantissimi nomi, la musica però è cambiata, Lecce ha ritrovato un appeal eccezionale; la piazza salentina fa gola a tanti, si vive bene in una città a misura d’uomo e si gioca spinti da una tifoseria tra le più calde anche della massima serie.

Il post su FB del Presidente della Regioen Puglia Michele Emiliano

In tutto questo però la società di Via Col. Costadura dovrà risolvere la grana Via del Mare, struttura ormai fatiscente e per nulla accogliente; anche se da Bari sono arrivate le rassicurazioni del Presidente Michele Emiliano che dal suo profilo Facebook ha sottolineato che “nei giorni scorsi si sono svolti diversi incontri tra il suo Gabinetto, Puglia Sviluppo, il Credito Sportivo e rappresentanti dell’Unione Sportiva Lecce per mettere a punto un progetto che consenta alla città di Lecce di avere a disposizione lo stadio che merita”.
Ancora qualche ora di relax dunque e poi si comincerà a parlare e scrivere della stagione calcistica 2019-20.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*